LIFE IN A PRISON

Ma io, perché, devo pagare per te
Non ti è bastato prenderti gioco di me.
Mi hai rinchiuso nei tuoi paradisi artificiali
Con l’ipocrisia di curare i mali

Mi hai costretto alle tue catene
Per soffrire le tue stesse pene.
Ma io volevo vivere nelle mie terre
Non essere prigioniero dietro le tue sbarre

Ma non ti basta uccidere a poco a poco
Vuoi divorare le mie terre con il tuo fuoco.
Mi vuoi uccidere con le tue stranezze
Che sono uguali a mille violenze

Ma questa vita è proprio un inferno
E non capisco chi ci vive dentro.
Voglio scappare a casa mia
E non vivere in un mondo di pazzia.






www.sfaratthons.eu 2015-2018 Tutti i diritti riservati.